Gnatologia

Malocclusione dentale - Studio Buda Dentista Napoli

Malocclusione dentale e patologie collegate

Quando si parla di malocclusione dentale, si fa riferimento al mancato combaciamento tra la arcata dentaria superiore, nota come mascella, e quella inferiore, nota come mandibola, che genera disturbi masticatori, difformità morfologiche e squilibri funzionali. Questo meccanismo interessa il sistema stomatognatico formato dai denti, dal sistema muscolare e dalle articolazioni temporo-mandibolari, e può divenire responsabile nel tempo, di numerosi disturbi e aspetti dolorosi che investono diverse aree del corpo. Ne sono chiari e ricorrenti esempi, nevralgie, cefalee, cervicalgia e alcuni dolori legati alla colonna vertebrale. La sintomatologia, soprattutto la sua intensità, cambia e s’intensifica non solo a seconda dei muscoli o delle ossa a cui è riconducibile, ma soprattutto in base alla gravità del processo patologico in atto. Ne consegue che anche le terapie da attivare diversificano in relazione alla diagnosi elaborata per ciascun caso. Da qui la nostra esigenza e la nostra scelta di ricorrere ad ogni mezzo strumentale diagnostico moderno, utile per la ricostruzione completa ed approfondita di ogni singolo caso clinico.
Grazie alla visita specialistica che effettuiamo in tale contesto, alla luce dei numerosi dati rilevati e raccolti, approntiamo un programma terapeutico globale, mirato e individuale, per fare fronte in modo pieno e risolutivo alle problematiche di ogni paziente.

Quali possono essere le cause della malocclusione?

Esistono alcuni fattori, fenomeni o eventi che possono determinare uno stato di malocclusione delle arcate
dentali. Tra le principali cause scatenanti ritroviamo:

  • Fratture e carie dentali non adeguatamente trattate
  • Mancata sostituzione dei denti caduti
  • Ricostruzioni protesiche mal eseguite
  • Artrite reumatoide degenerativa
  • Bruxismo (Digrignamento dentale)
  • Clenching (Serraggio dentale)

In che modo è possibile intervenire?

A seconda dei casi, si interviene sui fenomeni di malocclusione, applicando diversi tipi di trattamenti
terapeutici, combinandoli tra loro. I più frequenti ed efficaci sono:

  • Molaggio selettivo
  • Ricostruzioni protesiche
  • Ortodonzia
  • Diverse tipologie di placche occlusali
  • Terapia posturale