LA RIVOLUZIONARIA IMPLANTOLOGIA COMPUTER ASSISTITA DELLO STUDIO BUDA

SONO 20 ANNI CHE UTILIZZIAMO L’IMPLANTOPROTESI COMPUTER ASSISTITA NELLA NOSTRA PRATICA CLINICA QUOTIDIANA, PER REALIZZARE INTERVENTI MINI-INVASIVI. PRECISIONE E RIDUZIONE DEL TRAUMA INTRAOPERATORIO E DELLE SEQUELE POSTOPERATORIE SONO I PRINCIPALI VANTAGGI PER I NOSTRI PAZIENTI CHE POSSONO QUINDI USUFRUIRE DI TRATTAMENTI SICURI E SOSTENIBILI.

IN COSA CONSISTE LA VERA RIVOLUZIONE DELL’IMPLANTOLOGIA COMPUTER-ASSISTITA

Ricorrere agli impianti dentali per porre rimedio alla mancanza di alcuni o di tutti i denti, a seguito di fenomeni parodontali, si traduce nel fornire al paziente una protesi fissa che sostituisca la sua manchevole dentatura. Ovviamente è importante che questa procedura avvenga in tempi rapidi, e limitando al massimo l’invasività di tutte le operazioni previste. Punti di forza di questa tecnica sono senza dubbio la certosina precisione, l’elevata qualità del trattamento e la ridotta componente traumatica.

DUBBI SUL FATTO CHE SIA REALMENTE PRECISA

L’impiego della chirurgia implantologica guidata ha offerto fin dal suo esordio degli enormi vantaggi, anzitutto è da premiare la sua scarsissima invasività. Ciò che però alcuni odontoiatri ancora oggi opinano, riguarda la certezza che si tratti di una procedura realmente precisa ed affidabile, ritenendola non sempre appropriata, per servire tutte le specifiche esigenze. 

TUTTA LA PROCEDURA È INTERAMENTE GESTITA ATTRAVERSO UN SISTEMA DIGITALE

Grazie al continuo avanzamento tecnologico dell’odontoiatria digitale, possiamo contare sull’efficientissimo apporto strumentale degli innovativi scanner intraorali, e di un nuovo affidabilissimo software per la chirurgia guidata che ci permettono di realizzare una tecnica di trattamento guidato, nota come ricostruzione provvisoria computer-assistita. Ecco che riusciamo in questo modo a rendere disponibile per il paziente, fin da subito, una protesi provvisoria fissa, collocata successivamente agli impianti, secondo un protocollo che presenta una procedura chirurgo-protesica completamente digitale.


INSERIAMO VIRTUALMENTE L’IMPIANTO DENTALE

La nostra scelta è ricaduta sul software BlueSkyBio che tra le sue varie funzionalità ci offre la preziosissima opportunità di pianificare la posizione definitiva degli impianti dentali, e di apportare un’immediata ricostruzione provvisoria. Attraverso l’utilizzo dei file che riproducono la situazione della bocca, ottenuti mediante scanner intraorale durante la fase preoperatoria, e di una DVT, tomografia volumetrica digitale, possiamo procedere celermente all’inserimento virtuale degli impianti.

OFFRIAMO UN OTTIMO LIVELLO DI PRECISIONE NEI NOSTRI INTERVENTI

Alla base di questo meticoloso processo, si schiude un’importante cooperazione sincronica e facilitata tra il lavoro dell’odontoiatra e l’opera produttiva dell’odontotecnico che riescono ad interagire, analizzando e programmando con un profilo globale, il trattamento indicato per ciascun caso clinico. Per poter posizionare correttamente ciascun impianto, secondo il nostro apposito protocollo virtuale, tratto da “Rivoluzione ICA“, non prescindiamo mai dall’attentissima valutazione di alcuni indispensabili parametri:

  1. L’area in cui vanno inseriti 
  2. La struttura anatomica dell’arcata dentale
  3. La densità ossea presente
  4. La posizione ideale per la collocazione della protesi

Grazie al software BlueSkyBio progettiamo e costruiamo la dima chirurgica nel file della scansione intraorale, il che ci permette di ottenere un livello ottimale di precisione.

IN COSA CONSISTE LA PROTESI DIGITALE

Realizzare una ricostruzione provvisoria computer-assistita, vuol dire collocare sugli impianti inseriti una protesi provvisoria progettata e realizzata digitalmente, attraverso il nostro software e per opera del nostro team odontotecnico.

PREDISPONIAMO LE CONDIZIONI DI IDONEITÀ AL CARICO IMMEDIATO

Nel corso dell’intervento, una volta posizionata la dima chirurgica, ci occupiamo di allestire tutte le condizioni per predisporre il carico immediato, stabilendo che ci sia un ISQ, (quoziente di stabilità dell’impianto), adeguato.


QUALI SONO TUTTI I VANTAGGI E I BENEFICI DELL’IMPLANTOPROTESI COMPUTER ASSISTITA

Affidando al paziente una protesi prefabbricata gli garantiamo, nel corso dell’intervento chirurgico in atto, un restauro provvisorio sia estetico che funzionale immediato. Siamo in grado di ottenere questo risultato, mediante tecniche di produzione all’avanguardia, e notevole abilità manuale da parte del nostro team odontotecnico. Questo tipo di approccio dinamico ed interattivo apporta numerosi vantaggi:

  • Bastano poche sedute di breve durata per il completamento del trattamento chirurgico.
  • Siamo in grado di perseguire un ottimo livello di precisione.
  • L’adozione di mezzi digitali garantisce l’archiviazione dei dati raccolti e rende possibili e semplici i restauri.
  • È notevolmente ridotto l’impiego di anestetici.

Dr. Massimo Buda